A Palermo il vecchio bar del liceo "Cassarà" diventa set per una nuova web series

PALERMO. Un vecchio bar della scuola abbandonato e un gruppo di giovani palermitani che decide di rispondere all'inerzia lunga un decennio. Dalla studentessa leader al giovane muratore che sogna di studiare architettura, passando per l'italo-tunisino che rischia l'arruolamento forzato nell'esercito. Sono alcune delle storie che si incrociano nella web series «Il Bar del Cassarà», prodotta da L'Alveare Cinema e Rai Fiction nell'ambito del progetto S.O.S Scuola, nato quasi un anno fa nel liceo linguistico Ninni Cassarà di Palermo, dove ha fatto visita il sottosegretario all'Istruzione Davide Faraone.

«Abbiamo realizzato una fiction in dieci puntate della durata di 10 minuti, che andrà in onda sui canali Rai e
sul web - ha raccontato il giovane regista milanese d'origine ma palermitano d'adozione Davide Gambino - L'idea di fare rivivere questo vecchio bar in disuso è nata a luglio dello scorso anno, grazie ad alcuni studenti, che hanno deciso di fare dei casting per coinvolgere la città. I locali sono stati risistemati e arredati con materiali di riciclo. Abbiamo fatto rivivere un luogo abbandonato».

Lo spazio dal prossimo anno sarà utilizzato dagli studenti anche per attività extrascolastiche. «Pensiamo -
ha detto la preside del Liceo Cassarà, Daniela Crimi - di coinvolgere a turno ciascuna classe dell'istituto per un'ora ogni due settimane. Vedremo di utilizzarlo per progetti formativi: laboratori ricreativi, musicali o per il doposcuola».

© Riproduzione riservata

TAG: ,

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X