PALERMO

Il ko con la Lazio fa arrabbiare Zamparini: "Iachini presuntuoso"

"L'allenatore ovviamente non rischia, ma è ora di trovare rimedi", afferma il presidente

PALERMO. Non è andata per nulla giù al presidente del Palermo, Maurizio Zamparini, la sconfitta dei rosa contro la Lazio, come si legge nell’edizione odierna del Giornale di Sicilia in edicola. A fare infuriare in partiolcare il patron rosanero sono le amnesie difensive, per le quali ha deciso di tirare pubblicamente le orecchie al suo allenatore, Iachini.

"Dopo questa sconfitta con la Lazio e per come è maturata sono molto arrabbiato. Abbiamo una delle peggiori difese del campionato. Vorrà pur dir qualcosa o no? La classifica è fatta di matematica, non di buone intenzioni. È ora di finirla con le chiacchiere e bisogna far parlare il campo, occorre ragionare e trovare i rimedi. Naturalmente Iachini non rischia nulla e continuo a volergli bene, ma mi trovo costretto a tirargli le orecchie pubblicamente. L'ho già fatto spesso in privato, adesso mi sono stufato e dico quello che penso a tutti. Iachini è stato presuntuoso e forse, come altri suoi colleghi pensa che i presidenti siano buoni solo a pagare. Io, invece, mi ritengo più preparato e intelligente di molti di loro…".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X