TENNIS

Romina Oprandi sceglie il Tc2 per rilanciarsi dopo gli infortuni

PALERMO. La stagione agonistica del Tc2 si apre con due importanti new entry che non mancheranno di fare parlare di sé e di emozionare il pubblico. Lei è Romina Oprandi, classe 1986, nel 2013 la numero 32 della classifica delle giocatrici più forti del mondo. Dopo una serie di infortuni che l’hanno fatta scendere di molto in classifica (con un posto di tutto rispetto, è comunque la numero 112 nel ranking attuale), la tennista ventottenne ha deciso di ripartire da Francesco Palpacelli.

Una  collaborazione iniziata ufficialmente con la presenza del coach del Tc2 agli Australian Open. L’atleta italo-svizzera – che gioca con la mano destra, rovescio a due mani e che predilige la terra battuta – si prepara ad affrontare con il suo team due importanti sfide: Indian Wells a New York e Miami. Romina Oprandi non è la sola novità per il club di San Lorenzo, la cui squadra di serie A annovera tra i suoi giocatori, da quest’anno, Alberto Cammarata. Classe 1993, palermitano, Cammarata si allena al Tc2 già da un anno e mezzo e, indietro nel tempo, si era già tesserato col Tc2 all’età di 10 anni. Gioco di mano destra, allenato da Francesco Aldi e Francesco Palpacelli, Alberto Cammarata è il 873 nella classifica mondiale, e con il suo tennis elegante e mai banale saprà presto scalare la classifica e fare parlare di sé.

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X