Secondo giorno di Mattarella a Palermo tra messa e folla sotto casa - Foto

PALERMO. La messa e la folla ad aspettarlo sotto casa. Così è trascorso il secondo giorno a Palermo, per il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Una piccola folla si è radunata a Palermo davanti al palazzo di via Libertà 66 dove abita il presidente e all'uscita del capo dello Stato, alle 11.15, l'ha applaudito: «Auguri, presidente», ha esclamato in coro la gente.

Il presidente, accompagnato dalla scorta, si è diretto in auto verso il centro cittadino: si è recato nella chiesa di Santa Maria Maddalena, a Palermo, che si trova dentro il comando Legione carabinieri di Sicilia, per assistere alla Messa. Il Capo dello Stato non è andato, come d'abitudine, nella chiesa di San Michele Arcangelo, la parrocchia che si trova a un centinaio di metri dalla sua abitazione.

Ieri Mattarella si è recato a Castellammare del Golfo per effettuare una visita alla tomba di famiglia e pare abbia trovato pure il tempo per farsi dare una spuntatina ai capelli dal suo barbiere di fiducia.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X