Spaccio di droga a Palermo, condannate 18 persone – Le foto

PALERMO. Il gup di Palermo Giuliano Castiglia ha condannato 18 persone, arrestate nell'operazione Nikla per spaccio di stupefacenti. Cinque gli assolti. Usufruendo del meccanismo della continuazione, Giuseppe Cascino ha avuto tre anni; due anni e due mesi per Giuseppe Di Cara; sei anni e otto mesi per Andrea Di Maggio (difeso dall'avvocato Antonio Turrisi); due anni e otto mesi per Mouez Mansour; sei anni per Hedi Mohamed Bedoui; tre mesi per Deborah Lodi; due anni e otto mesi per Benedetto Mattina; sei mesi per Fedele Russo; quattro mesi per Antonino Pezzino; tre mesi per Nancy Pezzino; otto mesi per Palma Intravaia; cinque anni per Carmelo Sferruggia; sei anni per Fabio Comito; cinque anni e quattro mesi per Nicola Dainotti; otto mesi per Matteo Testa (difeso dall'avvocato Riccardo Bellotta); tre anni per Carolina Di Fatta; nove anni per Benito Cordova; quattro anni e quattro mesi per Fabio Cordova.  Il giudice ha assolto Gabriele e Krizia Cutrera, Pietro Milazzo, Gianni D'Anna, Emanuele Spitaleri.

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X