PARTANNA MONDELLO

Palermo, assalto in gioielleria: picchiata la proprietaria

di

PALERMO. Un uomo e una donna aggrediti e picchiati nel corso di una rapina in gioielleria, una coppia di anziani minacciati da dei malviventi dentro la loro abitazione, una tabaccheria svaligiata poco prima della chiusura. Una giornata di violenza nel capoluogo, dove i banditi hanno seminato il terrore da Partanna Mondello a Bonagia. Ieri pomeriggio, intorno alle 18.30, malviventi in azione in una gioielleria a Partanna Mondello, in via Timeo 2: un uomo e  una donna sono stati prima minacciati e poi legati con delle fascette di plastica, in modo tale da poter prendere la refurtiva senza essere disturbati da nessuno. La proprietaria è stata strattonata e picchiata dai rapinatori, mentre l’uomo ha avuto un malore ed è stato poi trasportato in pronto soccorso. Subito è scattato l’allarme: in via Timeo sono arrivati polizia e carabinieri. I banditi sono fuggiti prima che le forze dell’ordine potessero prenderli, ma non molto distante dal luogo della rapina, in via Amarilli, è stata rivenuta gran parte della refurtiva, abbandonata nel giardino di un’abitazione. Secondo gli investigatori, il bottino è stato lasciato lì per permettere ai rapinatori, braccati, una fuga più veloce. Indagini in corso. Qualche ora prima una coppia di anziani era stata invece derubata e terrorizzata in via Albiri.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X