PALERMO

Contro l’Inter emergenza in difesa
Iachini pronto a lanciare Terzi

di
L’infortunio di Vitiello e la squalifica di Andelkovic mettono in difficoltà il tecnico. Anche Daprelà nel trio di difesa

PALERMO. Fuori Vitiello e Andelkovic, ceduti Bamba, Feddal e Munoz, insomma per Beppe Iachini è piena emergenza in difesa. Il Palermo lavora in vista del match di domenica sera a San Siro contro l’Inter, tra certezze e dubbi che riguardano principalmente l’assetto difensivo. Il tecnico dovrà fare di necessità virtù, e rispolverare quindi giocatori come Terzi, “abbandonato” in panchina per alcuni mesi. L’ex Siena sarà sicuramente titolare assieme a Gonzalez che con la partenza di Munoz, diventa il vero vigile della retroguardia rosanero. E poi? Tanti interrogativi per Iachini. Il giovane Ortiz è una scommessa, arrivato da poco, sicuramente non ha ancora la prontezza per giocare dal primo minuto a San Siro.

Poi c’è Milanovic, ma anche lui è stato relegato in panchina dopo l’opaca performance con il Modena in Coppa Italia. Tra l’altro il serbo è stato ad un passo dal vestire la maglia del Trapani ma l’operazione è stata bloccata proprio dopo l’infortunio di Vitiello. La soluzione di Iachini è quella di inserire Daprelà in difesa come centrale di sinistra, e sperare che l’italo-svizzero sia il jolly a sorpresa che possa adattarsi sin da subito ai meccanismi della retroguardia rosanero. In mezzo al campo out anche Maresca, quindi torna il ballottaggio tra Bolzoni e Jajalo, con Rigoni e Barreto certi di una maglia da titolare. Nessun dubbio per le corsie esterne con Morganella e Lazaar, e in avanti con la coppia Vazquez-Dybala. Ancora panchina per il gallo Belotti, pronto però a subentrare e a dare il suo immenso contributo quando ce ne sarà bisogno. Prima panchina anche per Rispoli, ultimo arrivato.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X