Furto di rame e metalli al Velodromo di Palermo, due arresti

PALERMO. I carabinieri hanno arrestato Rosario Zammito 34 anni e Francesco Faija 20 anni per furto di rame e metalli pregiati nella struttura sportiva del Velodromo Paolo Borsellino in via Lanza di Scalea a Palermo. I militari li hanno sorpresi mentre stavano razziando l'impianto elettrico della struttura. Avevano smontato trentadue batterie da 12v 65 Ah, circa 100 metri di cavi in rame, una batteria box, un gruppo di continuità e un quadro elettrico, pronti per essere portati via, per un valore complessivo di circa 50 mila euro.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X