PALERMO

Sequestrata una pescheria in via Orsa Maggiore: aperta senza autorizzazioni

Al proprietario dell'attività sono state fatte sanzioni amministrative per 6 mila euro per la mancanza della autorizzazione sanitaria e comunale e 1.500 euro per la mancata tracciabilità del prodotto ittico

PALERMO.  La Polizia e Guardia Costiera  hanno sequestrato una pescheria in via Orsa Maggiore aperta senza autorizzazioni. Sono scattati i sigilli alla struttura fissa in alluminio, ai relativi banconi in metallo e a 100 chili di pesce tra cui alcuni chili di novellame di sarda di cui è vietata la pesca.

Al proprietario dell'attività sono state fatte sanzioni amministrative per 6 mila euro per la mancanza della autorizzazione sanitaria e comunale e 1.500 euro per la mancata tracciabilità del prodotto ittico.

Il proprietario è stato denunciato alla Procura per la commercializzazione di esemplari di specie ittiche di taglia inferiore a quella consentita.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X