QUIRINALE

Palermo in fermento per Mattarella, in caso di elezione disposti limiti al traffico in via Libertà

Nella zona vicina alla sua abitazione e un via vai di fotografi e giornalisti, ma anche di cittadini che acclamano la sua nomina

PALERMO. Cresce l'attesa a Palermo per la quarta votazione al Quirinale. Il comune ha disposto la limitazione al traffico via Libertà, all'altezza del civico 66, dove si trova l'abitazione di Sergio Mattarella, che vive stabilmente a Roma ma che spesso torna a Palermo, soprattutto nei week-end.

Qui abita anche il nipote Bernardo Mattarella, ex deputato regionale e figlio di Piersanti, assassinato dalla mafia quando era presidente della Regione, il 6 gennaio del 1980.

La zona di via Libertà è un via vai di cronisti e fotografi a caccia di aneddoti su Mattarella e la famiglia. Presi d'assalto la barberia di Franco Alfonso, coiffeur di politici e vip, e l'edicola di Francesco Barbato, a pochi passi dalla residenza Mattarella.

I figli di Sergio Mattarella vivono e lavorano fuori dalla Sicilia. Bernardo, il primogenito, insegna diritto amministrativo a Roma, anche Laura e Francesco hanno lasciato Palermo da qualche anno.

Forte il legame tra Sergio e la figlia Laura, soprattutto dopo la morte, tre anni fa della moglie Marisa Chiazzese, sorella di Irma, vedova di Piersanti Mattarella.

Amante del mare, Sergio Mattarella adora le isole Eolie (come il suo predecessore Giorgio Napolitano), dove spesso ha trascorso il proprio tempo in compagnia di amici storici, come la famiglia D'Ambra. Altra passione il calcio, naturalmente tifa per il Palermo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X