FOTO E VIDEO

Ondata di gelo a Palermo: tra neve e grandine, disagi e incidenti

di

PALERMO. I giorni della merla, i giorni più freddi dell’anno, si fanno sentire nel Palermitano. Come alla fine dell’anno le temperature sono piombate di colpo e in alcune zone della provincia è di nuovo caduta neve e grandine.

Un'ondata di gelo che ha creato parecchi disagi in alcuni comuni dell'entroterra e rallentamenti alla circolazione su molte strade. Imbiancate le colline che circondano Palermo, un manto bianco ha ricoperto monte Cuccio. Tetti innevati anche nei comuni nelle Madonie a Caccamo e anche a San Cipirello e San Giuseppe Jato.

Intense grandinate si sono abbattute a bassa quota, a Termini Imerese, nel cuore di Trabia e a San Nicola L'Arena. Qui un fulmine ha colpito un albero che trova dentro una scuola media. E’ saltata la corrente. Vigili del fuoco in azione in diverse zone.

Due incidenti a causa della pioggia si sono verificati a Camporeale e Giacalone. Il bilancio è di tre feriti. Nel primo caso un uomo è stato trasportato dai sanitari del 118 all’ospedale Policlinico con la fratture delle gambe. Due vetture una Golf Grigia e una Bmw si sono scontrate nella statale 186 all’altezza del bivio per Giacalone.

Nell’impatto frontale due persone sono rimaste ferite: un uomo e una donna. Anche in questo caso sono stati soccorsi dai sanitari del 118. Negli incidenti sono intervenuti anche i dipendenti dell’Anas che hanno ripulito l’asfalto dai residui di olio e benzina che sono finiti per strada. In tutti e due casi le indagini sugli incidenti sono stati eseguiti dai carabinieri.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X