Una muraglia di rami soffoca i residenti in via Autonomia Siciliana

PALERMO. "Deve fare una certa impressione affacciarsi al proprio balcone e sbattere quasi il naso in un muro di rami e foglie che ti tolgono l’aria e la luce". E’ quanto succede ai residenti nel civico 70 dal primo al terzo piano di via Autonomia Siciliana. La denuncia arriva da Maurizio Alesi Consigliere dell’VIII Circoscrizione che racconta: "Da un anno e mezzo  chiedo un intervento di potatura. La cosa grave è che l’anno scorso una squadra, intervenuta per potare gli alberi, ha lasciata intatta la chioma dal lato delle abitazioni".

© Riproduzione riservata

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X