LE INDAGINI

Anziana e suo figlio trovati morti nel loro appartamento a Palermo - Foto e video

di
Le vittime sono Stefano Sorge, di 56 anni, e la madre Eleonora Verderosa, di 90 anni.

PALERMO. I cadaveri di due persone, madre e figlio, sono stati scoperti a Palermo dalla polizia nella loro abitazione in via Ida Castelluccio, nel rione Zisa.

Le vittime sono Stefano Sorge, di 56 anni, e la madre Eleonora Verderosa, di 90 anni. Gli agenti non hanno ancora accertato le cause della morte. A dare l'allarme è stato un altro figlio della donna, che vive ad Arcore e che non aveva notizie dei familiari da dieci giorni. I due cadaveri, in avanzato stato di decomposizione, non presenterebbero segni evidenti di violenza; il corpo dell'anziana è stata trovato sul balcone dell'appartamento, al decimo piano dello stabile, con una coperta addosso.

È stata disposta l'autopsia sui corpi. Madre e figlio sarebbero morti da una decina di giorni. A trovarli i vigili del fuoco arrivati al decimo piano in via Ida Castelluccio nel quartiere Zisa a Palermo. Il corpo del figlio era sul letto, mentre la madre è stata trovata in balcone avvolta da una coperta. Al momento nell'inchiesta coordinata dal pm di turno, Nino Di Matteo non si esclude nessuna ipotesi. Omicidio-suicidio, intossicazione alimentare o avvelenamento da gas. Anche un possibile caso di overdose visto Stefano Sorge aveva avuto problemi con la droga. Il giallo sarà risolto dall'autopsia che sarà eseguita all'istituto di Medicina legale del Policlinico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X