MERCATO PALERMO

Ultimo tentativo per trattenere Munoz,
il giocatore chiede tempo

di
La società ha proposto un triennale a 800 mila euro. Tra pochi giorni arriverà una risposta ufficiale

PALERMO. Il Palermo non vuole perdere Ezequiel Munoz. Nella giornata di ieri c’è stato un incontro tra Dario Baccin e il procuratore del calciatore. Il Palermo ha proposto al difensore un triennale da 800.000 euro, ottenendo come risposta una richiesta di tempo, in quanto il giocatore avrebbe altre offerte dalla Russia. Munoz ci sta pensando, il club rosanero ha fatto un ulteriore sforzo per non perdere l’argentino a parametro zero, entro pochi giorni ci sarà una risposta ufficiale che chiarirà definitivamente la delicata situazione di Munoz.

Il Palermo ha varie alternative per sostituire Munoz: da Goldaniga a Vitiello, ma spera che il baluardo difensivo possa alla fine rinnovare. Intanto nessuna conferma sull’interesse del Palermo per Melchiorri del Pescara. Giorgio Repetto, direttore generale del club abruzzese, ha smentito categoricamente le voci su una possibile partenza dell’attaccante ventisettenne giocatore che nelle ultime settimane era stato accostato al Palermo: “Abbiamo ricevuto tante richieste per lui, ma posso dire tranquillamente che resterà con noi almeno fino al termine della stagione. Anche per rispetto al tecnico e al progetto che abbiamo studiato in estate la nostra idea è quella di non far partire nessuno”. Settimana decisiva anche per la possibile cessione di Makienok al Molde, manca davvero poco per la fumata bianca.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X