CARABINIERI

Mistero a Capaci, trovato un cadavere dentro un pozzetto dell'Enel

di
Il ritrovamento è avvenuto al villaggio Sommariva

PALERMO. Il cadavere di Angelo Scrivano, 44 anni, è stato trovato dentro un pozzetto dell'Enel in contrada Zarcate nel Villaggio Sommariva a Capaci a Palermo. Il corpo è stato recuperato dai vigili del fuoco. Sono intervenuti i sanitari del 118 che hanno constatato il decesso dell'uomo. È stata disposta l'autopsia. Nella zona del Villaggio Sommariva dove è stato trovato il cadavere c'era parcheggiata una vettura. Non è chiaro se l'uomo sia morto folgorato o sia scivolato e abbia sbattuto la testa. Secondo i carabinieri che indagano l'uomo avrebbe tentato di rubare i cavi di rame.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X