A PIAZZALE UNGHERIA

Lo rapinano e poi tentano di dargli fuoco: clochard aggredito in centro a Palermo

L'appello di un associazione: "I responsabili devono essere individuati, chi sa parli"

PALERMO. «Siamo sconvolti  è il secondo grave atto in poco tempo. Chiediamo la collaborazione di tutti per individuare gli aggressori chi ha visto deve dare informazioni alle forze dell'ordine».  Lo dice Giuseppe Li Vigni presidente dell'associazione angeli della notte di Palermo dopo che alcune sere fa un clochard di 50 anni è stato aggredito per un tentativo di rapina, nella zona di piazzale Ungheria, da un gruppo di ragazzi che gli avrebbero versato sul volto liquido infiammabile dandogli fuoco. Il senza casa è riuscito a spegnere le fiamme ma il suo volto ha ustioni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X