PALERMO

Furto di energia elettrica e droga, arrestati padre e figlio

PALERMO. Padre e figlio, Francesco e Angelo Corvaia, rispettivamente di 46 e 26 anni, sono stati arrestati dai carabinieri a Palermo, il primo per furto di energia elettrica, il secondo per detenzione ai fini di spaccio di droga. I militari erano andati nella loro abitazione alla ricerca di sostanze stupefacenti e, dopo aver trovato nove dosi di hashish, per un peso di 14 grammi, hanno arrestato Angelo Corvaia. Durante i controlli, effettuati insieme con tecnici dell'Enel, hanno però trovato anche un cavo di rame collegato alla rete pubblica e hanno arrestato il padre Francesco per furto di energia elettrica.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X