SERIE A

Palermo, verso il cambio in difesa: Feddal al posto di Andelkovic

di
Iachini prova il marocchino con Muñoz e Gonzalez, sulle corsie confermati Morganella e Lazaar

PALERMO. La settimana di lavoro atipica del Palermo ha visto lo slittamento al sabato della classica partitella del giovedì, per colpa del calendario che ha spostato di due giorni la sfida interna contro il Cagliari (martedì 6 gennaio, ore 15). Il tecnico Beppe Iachini ha provato schemi e sistemi di gioco in due tempi durati circa 30 minuti ciascuno. La vera sorpresa riguarda l’inserimento di Feddal nel pacchetto arretrato al posto di Andelkovic, accanto agli intoccabili Muñoz e Gonzalez. Il marocchino al momento sarebbe addirittura in leggero vantaggio sullo sloveno, schierato sempre titolare dalla prima di campionato. Appare rinviato, quindi, il ritorno in campo di Terzi, una delle carte a disposizione dei rosanero per arginare il momento in chiaroscuro di Andelkovic, autore di prestazioni altalenanti ed errori grossolani che sono costati punti e posizioni in classifica. Per Feddal, inserito nella lista dei giocatori in procinto di cambiare maglia a gennaio, si tratterebbe del ritorno nell’undici iniziale dal 26 ottobre 2014, quando i rosanero uscirono sconfitti per 2-0 dallo Juventus Stadium.

ALTRE NOTIZIE SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X