PALERMO

Danneggiato il pulmino del centro "Don Puglisi" di Brancaccio

Al mezzo, adibito al trasporto disabili, è stato distrutto lo specchietto retrovisore, mentre la fiancata è stata presa a calci

PALERMO. Preso di mira, nel quartiere palermitano di Brancaccio, il pulmino del centro di accoglienza
Padre nostro, nella parrocchia che fu di don Pino Puglisi, ucciso dalla mafia il 15 settembre '93. Al mezzo, adibito al
trasporto disabili, è stato distrutto lo specchietto retrovisore, mentre la fiancata è stata presa a calci. Ne dà notizia il presidente del centro, Maurizio Artale.

«Sono questi gli auguri natalizi che abbiamo ricevuto. Anche noi - aggiunge - non possiamo esimerci dall'augurar loro e alle persone a loro care un Santo Natale, ricordandogli che se non temono il giudizio dell'uomo, un giorno verrà il giudizio di Dio».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X