DI NUOVO NEL MIRINO

Palermo, ennesima intimidazione al Centro di Don Pino Puglisi

Qualcuno ha cercato di entrare nel gazebo del Centro Polivalente Sportivo «Padre Pino Puglisi e Padre Massimiliano Kolbe», scardinando la serranda in alluminio.

PALERMO. Ennesimo atto intimidatorio al centro fondato dal Beato Giuseppe Puglisi.  Mentre ieri sera, al teatro Brancaccio, si svolgeva una manifestazione di solidarietà dopo gli atti intimidatori subiti il mese scorso al centro, qualcuno ha cercato di entrare nel gazebo del Centro Polivalente Sportivo «Padre Pino Puglisi e Padre Massimiliano Kolbe», scardinando la serranda in alluminio. «Esprimo la netta condanna per la nuova vile intimidazione contro il Centro Padre Nostro a cui va la mia solidarietà». Lo ha detto il sindaco Leoluca Orlando che ha espresso anche «apprezzamento per la manifestazione di solidarietà di ieri al Teatro Brancaccio sostenuta da questa amministrazione», ringraziando le Forze dell'ordine per «l'incessante impegno a difesa della legalità nella nostra città».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X