La città si ferma per Capodanno: feste nelle piazze e stop alle auto

Modifiche al traffico soprattutto in centro. Dalla manifestazione multiculturale di Santa Chiara all'evento in piazza Politeama con Teresa Mannino e Pif
Palermo, Archivio

PALERMO. Tutto pronto per la grande kermesse organizzata dal Comune stasera in piazza per salutare l'arrivo del nuovo anno. Musica e balli in piazza al Politeama con la zona che sarà vietata al transito a partire dalle 20.30. Sempre stasera festa multiculturale al Centro Santa Chiara e domani all'alba un concerto a Mondello. Politeama. Si comincia alle 22. A condurre la serata saranno Pif, ex Iena e volto della trasmissione tv «Il testimone», e Teresa Mannino, comica e conduttrice della trasmissione televisiva «Se stasera sono qui».
I due artisti saranno accompagnati dal dj Mario Caminita (partner di Radio Time) e «disturbati» dalle incursioni delle Malerbe, il gruppo comico diventato famoso come inviato delle Iene di Italia 1. Dalle 22.30 sul palco montato in piazza si esibirà una band composta da 14 strumentisti e 7 voci che si alterneranno al microfono per declinare il tema della serata: la musica dance dagli anni Sessanta fino ai nostri giorni. La «Big rock band made in Palermo» è composta da Alessandro Mancuso per gli arrangiamenti, Giampaolo Terranova alla batteria, Pietro Zarcone al basso, Lino Costa e Al Di Rosa alle chitarre, Antonio Zarcone e Nicholas Vella alle tastiere, Orazio Maugeri + 3 ai fiati, Enrico Taormina alle percussioni, Dino Triassi all'armonica, Chiara Minaldi e Giorgia Meli come coriste.
Le voci saranno quelle di Giuliana Di Liberto, Daria Biancardi, Alessandra Salerno, Jack Gioacchino Cottone, Cocò Gulotta, Vito De Canzio e Maurizio Giordano. La festa potrà essere seguita in diretta in streaming sul sito di Palermo 2013 all'indirizzo http://www.palermo2013.it/live- streaming. A mezzanotte il brindisi con una pioggia di coriandoli, quindi la serata proseguirà fino alle due e mezza con la musica del dj producer Roberto Masi.
Per chi vorrà optare per un’alternativa multiculturale, sempre a partire dalle 22, al Centro Santa Chiara all’Albergheria festa con musica e balli da tutto il mondo per salutare l'arrivo del nuovo anno. La festa avrà ripercussioni sulla viabilità. Dalle 20.30 sino alle tre del mattino saranno in vigore divieti che riguarderanno le seguenti strade: via Libertà (fra piazza Croci, esclusa, e il Politeama), piazza Ruggero Settimo, piazza Castelnuovo, via Emerico Amari (fra piazza Ruggero Settimo e via Isidoro La Lumia), via Turati, via Daita (da via Gallo a via Turati), corso Scinà (fra piazza Sturzo e via Turati), piazza Sant'Oliva, via Guarino Amella e via Folengo. Per coloro che dalla Statua dovranno raggiungere la zona della stazione centrale è consigliabile percorrere la via Crispi oppure l’asse Empedocle Restivo-Sciuti-Terrasanta-Cusmano-Houel. Per tutta la durata della manifestazione, gli automobilisti che percorreranno la carreggiata laterale lato monte di via Libertà non potranno più arrivare in via Dante, ma dovranno svoltare a destra per via Messina. In via Libertà sarà consentito l’attraversamento da via Archimede in direzione di via Siracusa. Invertito infine, il senso unico in un tratto di via Principe di Villafranca, da via Paolo Paternostro si potrà circolare in direzione di via Dante. E per chi vorrà salutare il 2013 in musica, alle 7 del mattino di domani i percussionisti del Conservatorio Bellini si esibiranno nella piazza di Mondello nel «Concerto per l'alba di un nuovo anno» sulle note create dal compositore Steve Reich.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook