Li Vorsi, revocati i licenziamenti

I 158 lavoratori potranno usufruire dell'indennità di cassa integrazione fino al 31 dicembre 2013 e, contestualmente, coloro che lo vorranno potranno accedere alla mobilità incentivata su base volontaria
Palermo, Economia

PALERMO. «Ritengo soddisfacente l'accordo raggiunto. La revoca dei licenziamenti fa, ad oggi, tirare un sospiro di sollievo. I 158 lavoratori potranno usufruire dell'indennità di cassa integrazione fino al 31 dicembre 2013 e, contestualmente, coloro che lo vorranno potranno accedere alla mobilità incentivata su base volontaria».   
Così Mimma Calabrò, segretario generale Fisascat Cisl, commenta l'incontro tenutosi all'assessorato alle Attività Produttive del Comune di Palermo tra l'assessore, i sindacati, i liquidatori della Elektromarket Li Vorsi e le rsa.  
«In ogni modo - aggiunge - resta aperta la trattativa con Mediamarket auspicando che quanto prima si possa procedere con il perfezionamento del contratto di affitto di ramo d'azienda che, sin da ora, prevede che una parte di personale venga attinto dal bacino di quello in cassa integrazione».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X