Tele Jato, sfrattata perchè non pagava l'affitto

A procedere legalmente contro l'emittente antimafia è stato il proprietario dell'immobile. Pino Maniaci: non ne so nulla ma ci stiamo già trasferendo
Palermo, Archivio

PARTINICO. Uno sfratto esecutivo per morosità è stato notificato dall'autorità giudiziaria al
patron di Tele Jato di Partinico, Pino Maniaci, noto per le battaglie antimafia condotte dagli schermi della sua tv.
L'editore - direttore dell'emittente televisiva - non pagava il canone di affitto da almeno cinque anni. A procedere legalmente contro Tele Jato è stato il proprietario dell'immobile, Giuseppe Varvaro, segretario della Cna di Partinico ed ex assessore della cittadina nelle giunte guidate da Giuseppe Motisi e Gigia Cannizzo. "Dello sfratto non so nulla - ha dichiarato Pino Maniaci - noi comunque ci stiamo già trasferendo in un locale più ampio".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X