Vandali nella notte allo Sperone: danni negli uffici comunali

Sono stati alcuni cittadini ad informare la polizia municipale di quanto accaduto nei locali di via Messina Marine. Porte e condizionatori divelti, molte suppellettili sono state danneggiate. Su questi fatti sta già indagando la Polizia con la Digos e la Scientifica
Palermo, Cronaca

PALERMO. Stamattina alcuni cittadini hanno informato la Polizia Municipale di aver notato danni all'esterno degli Uffici comunali di via Messina Marine che ospitano il Servizio Sociale Territoriale e alcuni Uffici del settore pubblica istruzione.
Gli agenti della Polizia municipale subito intervenuti e, avendo constatato che i locali sono stati vandalizzati nel corso della notte, hanno informato il Sindaco, gli Assessori Ciulla ed Evola e la Polizia di Stato. Il Sindaco e l'Assessore Ciulla hanno quindi fatto un sopralluogo nella struttura.
I danni alla struttura, soprattutto negli Uffici della pubblica istruzione che si occupano del coordinamento delle scuole materne presenti in quel territorio, sono abbastanza gravi: le porte e i condizionatori sono stati divelti, molte suppellettili sono state danneggiate, gli infissi sono stati anch'essi divelti e molti documenti sono stati danneggiati e sparpagliati anche fuori dalla struttura.
Su questi fatti sta già indagando la Polizia con la Digos e la Scientifica, col supporto della Polizia Municipale, il cui comandante si è recato sul posto. Già stamattina, i responsabili del Coime stanno ispezionando i locali per valutare come avviare i necessari interventi di riparazione in tempi brevissimi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X