Forno crematorio bloccato ai Rotoli: si aspettano gli operai dalla piscina

La struttura è stata riparata ma manca il personale che sa farlo funzionare. A Ditelo a Rgs Gabriele Marchese, direttore degli impianti cimiteriali, annuncia che addetti sono in arrivo, in sostituzione di quelli della Gesip
Palermo, Cronaca

PALERMO. Ancora disagi al cimitero dei Rotoli, a Palermo. Il forno crematorio è stato riparato ma non c’è il personale che sa farlo funzionare. Il Comune sta cercando tra il personale operai che possano occuparsi del servizio e a quanto pare una soluzione sembra vicina, come annunciato da Gabriele Marchese, direttore degli impianti cimiteriali, a Ditelo a Rgs. Sarebbero in arrivo operai dalla piscina comunale, che andrebbero a riempire il buco lasciato dagli addetti della Gesip e dalla loro ben nota vicenda. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X