Palermo, ragazze stuprate in spiaggia a Mondello: due arresti

In manette Maurizio Mortillaro, 32 anni magazziniere e Antonino Mangano, 35 anni, macellaio e salumiere. I due sostengono che i rapporti sono stati consensuali, ma le visite mediche li smentiscono
Palermo, Cronaca

PALERMO. Avrebbero violentato due ragazze, una siciliana e una tedesca, la notte tra sabato e domenica, sulla spiaggia di Mondello, la località balneare di Palermo. Con questa accusa due uomini sono stati arrestati dalla polizia che è stata avvertita da un passante.  Gli arrestati - i cui fermi sono stati già convalidati dal Gup Lorenzo Matassa - sono Maurizio Mortillaro, 32 anni magazziniere e Antonino Mangano, 35 anni, macellaio e salumiere. I due si sono difesi, come scrive il Giornale di Sicilia, sostenendo che i rapporti sessuali sono stati consensuali. Ma la loro versione contrasta con le visite mediche, effettuata al Policlinico, che ha confermato che le due giovani avevano avuto rapporti tutt'altro che volontari. Circostanza confermata anche dal fatto che le vittime avevano la biancheria intima strappata. E poi i due presunti violentatori sono fuggiti dopo il rapporto sessuale. Un fatto che confermerebbe le accuse.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook