Palermo, controlli nei locali del centro storico: tre le multe

Una operazione congiunta è stata compiuta, ieri sera, dalle forze di polizia nel quartiere «Kalsa» di Palermo. Impegnati polizia, vigili urbani e Capitaneria di porto

PALERMO. Una operazione congiunta è stata compiuta, ieri sera, dalle forze di polizia nel quartiere «Kalsa» di Palermo. Impegnati polizia, vigili urbani e Capitaneria di porto. Denunciato e multato di 1500 euro il proprietario di un ristorante di via Torremuzza che avrebbe violato le norme sulla rintracciabilità dei prodotti ittici e occupato parte del suolo pubblico.     Stessa multa al titolare di un altro ristorante di via dei Crociferi sempre per violazione delle norme sulla rintracciabilità dei prodotti ittici. I controlli sono stati estesi anche alle pizzerie della zona: al gestore di un locale di via Foro Umberto I è stata fatta una contravvenzione di 3.166 euro per detenzione di prodotti ittici preconfezionati privi delle indicazioni in lingua Italiana e occupazione del suolo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook