Palermo, sit-in Gesip davanti al Comune

A Palazzo delle Aquile in corso una riunione tra il sindaco e i rappresentanti sindacali. Nei giorni scorsi il governo nazionale ha assicurato lo stanziamento della seconda tranche di 5 milioni previsti da un'ordinanza della Protezione civile che permetterà di continuare l'attività per altri 20 giorni
Palermo, Cronaca

PALERMO. Una cinquantina di operai della Gesip, società che si occupa di servizi per il Comune di Palermo, sta partecipando a un sit in davanti a Palazzo delle Aquile dove è in corso una riunione tra il sindaco Leoluca Orlando e i rappresentanti sindacali.
All'incontro sono presenti anche alcuni assessori della giunta comunale (al Bilancio, Luciano Abbonato, al Decentramento, Giusto Catania, alle Attività produttive Marco Di Marco e alle Partecipate Cesare La Piana) e il presidente del Consiglio comunale Salvatore Orlando. La proroga del contratto di servizio tra la società, che occupa circa 1.800 persone, e il Comune scade il 31 agosto. Nei giorni scorsi il governo ha assicurato lo stanziamento della seconda tranche di 5 milioni di euro previsti da un'ordinanza della Protezione civile che permetterà di continuare l'attività per ulteriori 20 giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X