Vita da spiaggia a Mondello

Bagnanti e turisti affollano la borgata marinara di Palermo, tra cocktails e tintarella
Palermo, Archivio

PALERMO. Agosto è arrivato e si sente nell’aria. Il caldo equatoriale, il mare cristallino, gli sport praticati sotto il sole che accomunano grandi e piccini (dalla canoa al windsurf, fino alla vela), gli spuntini consumati sulla battigia e l’immancabile tintarella, sono tutti elementi che contraddistinguono la «vita da spiaggia». Il litorale di Mondello, con i suoi lidi, è gremito di bagnanti e molti turisti che amano il panorama da cartolina che regala il golfo. C’è chi si rilassa sotto l’ombrellone leggendo una rivista o un buon libro, chi gioca a palla o con le racchette sul bagnasciuga, chi è concentrato nell’abbronzatura e crea strani miscugli con creme abbronzanti e olio di cocco per raggiungere un colorito tropicale e chi, invece, preferisce utilizzare delle buone protezioni per evitare di scottarsi. Un sole forte, che si fa sentire. Tanti i rimedi per trovare sollievo alla calura del mese più rovente dell’estate: dalle granite di frutta ai gelati, dalle lunghe nuotate a mare, al materassino di gomma, toccasana infallibile per abbronzarsi senza soffrire troppo i raggi cocenti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook