Palermo si emoziona sulle note di Venditti

Il cantautore romano si è esibito al Country Club, in occasione degli Internazionali di tennis femminili
Palermo, Archivio

PALERMO. Si è esibito venerdì sera a Palermo, cantando i suoi più grandi successi di sempre, Antonello Venditti. L’artista romano è salito sul palco del Country Club, in occasione della manifestazione sportiva dei XXIII Internazionali di tennis femminili.
Rappresentante della storia musicale italiana degli ultimi trent'anni, anche questa volta ha confermato di essere quel musicista completo che è, l'artista che da sempre dimostra grande attenzione non solo ai testi, ma anche alla musica. Cantautore di canzoni in cui ha parlato di amore, di passioni ma anche di attualità.
Subito dopo aver terminato di eseguire la prima canzone della serata, il brano “Dalla pelle al cuore”, Venditti ha presentato al pubblico la sua band. Con lui, sul palco ad accompagnarlo c’erano Derek Wilson (batteria), Fabio Pignatelli (basso), Alessandro Centofanti (tastiere), Danilo Cherni (tastiere), Toti Panzanelli (chitarre), Maurizio Perfetto (chitarre), Giovanni Di Caprio (chitarre), Amedeo Bianchi (sax), Sandy Chambers (corista) e Julia St.Louis (corista).
Terminati i saluti e le presentazioni, l’artista ha iniziato il concerto cantando i suoi più grandi successi: “Ci vorrebbe un amico”, “Indimenticabile”, “Notte prima degli esami”, “Roma capoccia”, “Scatole vuote”, “Nato sotto segno dei pesci”, “Amici mai”, “Che fantastica storia è la vita”, “Altamarea”. Il cantautore ha voluto fare un particolare omaggio alle donne cantando “Sara”, quindi “Benvenuti in paradiso” e concludendo la serata con le note di “Ricordati di me”.
Di fronte alla musica e alle parole di uno dei maggiori artisti del panorama musicale italiano, gli spettatori non hanno potuto fare altro che seguirlo, cantando insieme a lui i suoi successi. E’ la prima volta che ascolto Antonello Venditti dal vivo – dice Annachiara Varvaro -. E’ stata una grande emozione. La mia canzone preferita è ‘Che fantastica storia è la vita’, perché ogni volta che l’ascolto mi dà la grinta per superare i momenti difficili .

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook