A Palermo una serata tra gioco e cultura

Divisi in gruppi, molti i ragazzi che hanno partecipato all' "Enigmista", un quiz con tanto di pulsantiera wireless che ricorda gli show di Gerry Scotti

PALERMO. Ci sono i “Forummari”, i “Due di due” e i “Trombetta”. Nomi bizzarri con cui i partecipanti al gioco de l’ “Enigmista” scelgono di identificarsi. E’ come vivere l’atmosfera del programma tv “Chi vuol essere milionario". Per ogni tavolo, una pulsantiera wireless, cinque tasti per cinque possibilità di risposta. Brutte notizie per gli indecisi. Oltre alla cultura e un pizzico di fortuna, serve tanta rapidità. Lo sa bene Angelo Morana, componente del gruppo dei “Forummari”: “In squadra convochiamo sempre esperti nelle varie materie oggetto delle domande e i risultati si vedono visto che abbiamo già vinto due volte”. E se i vincitori provano l’ebbrezza di alzare su una coppa degna dei primi in classifica, agli ultimi l’umiliazione di indossare le orecchie d'asino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook