Quelli che... non rinunciano all'apecena e alla partita

Difficile scegliere tra l'aperitivo, la partita di calcio e la discoteca. Ma se tutto si potesse avere in un unico locale?

Palermo. Un aperitivo coi fiocchi quello di domenica sera al " Re Mida", locale in via Principe di Granatelli n. 33, una parallela di via Principe di Belmonte. L'ingresso è libero per tutti ma per evitare di rimanere a bocca asciutta è consigliabile prenotare il tavolo anticipatamente. La scelta dell'apericena di questa settimana è ricaduta sul "Messican party": in scena un ampio assortimento di cibi messicani tra i più disparati e insoliti accompagnati da buoni drink, birre ed una buona selezione di vini. La cucina messicana presenta una varietà di piatti notevole, e il grande impiego di frutta e verdura, oltre che di carne e pesce, può avvicinarla a quella italiana. Largo spazio è dato alle tortillas, focacce di farina di mais considerate dai messicani un elemento indispensabile per ogni pasto: ripiene, servite da sole, tagliate a pezzi o fritte hanno abbellito la lunga tavolata posta al centro del locale, e  sono state ben apprezzate dalla clientela che non ne ha disdegnato il "bis" e per i più golosi addirittura il "tris". L'atmosfera è resa decisamente unica e festosa grazie al travolgente sound selezionato da Miss Manola Dj: si inizia con sonorità  jazz-funk-soul per poi crescere con la soulful-vocal-deep house. Dalle 20:45 il ricco aperitivo è stato inoltre affiancato dalla proiezione della partita Bari-Milan, mediante un maxi schermo montato appositamente. "Sono un milanista incallito e sapendo che c'èra la partita questa sera, in principio non avevo acconsentito alla richiesta di mia moglie di mangiare fuori - afferma in tono ironico Michele D' Agostino, durante l' intervallo della partita -, nulla mi avrebbe smosso dal mio divano. Ma dopo che mi ha detto che non avrei comunque perso la mia amata squadra - continua -, poichè la partita veniva proiettata all'interno del locale ho cambiato idea, anche per provare qualcosa di nuovo,la quotidianità uccide ". Dopo cena, il locale diventa frequentato punto di ritrovo per chi si accinge a trascorrere una serata per sorseggiare un cocktail in compagnia di amici.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Palermo: i più cliccati